Kerry blue terrier 
Paese d'origine: Irlanda - FCI standard n° 3  
Sezione I, Terrier di taglia grande e media  
Diffusione (Italia): bassa  
Iscrizioni LOI 2018: 16 
 
Breve cenno storico 
Come per le altre razze di terrier irlandesi, si presume che il Kerry Blue sia vissuto in Irlanda per secoli, ma a causa delle sue umili origini di cacciatore di topi e di cane da fattoria “tutto fare”, si hanno pochissimi riferimenti, se ce ne sono, prima del 20° secolo. 
È probabile che il primo accenno al Kerry Blue nella letteratura, sia datato 1847: l’autore descrive un cane bluastro, color ardesia, con macchie e chiazze più scure, e spesso con  focature agli arti e al muso. 
Si suppone che questo cane irlandese blu-nerastro fosse molto diffuso nel Kerry, ma si sia sparso anche nelle altre contee. 
Il Kerry Blue non comparve in esposizione prima del 1913 e il Club che lo riguarda fu creato a Dublino nel 1920. 
Il Kerry Blue divenne rapidamente tanto popolare diventando la mascotte dei patrioti irlandesi.  
 
 
 
photo pets4homes.com.uk   
 
Non sono segnalati Allevatori Soci del Club